Il potere della ripetizione

Ciao,

parto da una citazione cinematografica del dal film del “Doctor Strange”.

” Stephen Strange: Come arrivo da qui a lì?

L’Antico: Come sei diventato dottore?

Stephen Strange: Studio e pratica. Molti anni.”

Onestamente quando l’ho sentita al cinema durante la visione del film non gli ho dato molta importanza. Ero troppo concentrato sulla spocchia del buon Strange. Poi settimana scorsa ho letto “Ho scoperto il potere della ripetizione” e mi è tornata alla mente questo scambio di battute tra il dottore e l’antico. Strana la mente.

Poi ho messo insieme queste due cose e mi sono chiesto: cosa voglio studiare? su cosa voglio fare pratica? farla talmente tanta, a suon di ripetizione, da diventare bravo a farla? Non il migliore, si può sempre migliorare, ma bravo e che la combinazione di studio e pratica su cose differenti possa diventare interessante a me stesso? Ho fatto una lista, che cambierà nel tempo of course.

E voi?

Luca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...