La compulsione

Ciao,

come in tutti i periodi giù compro ebook su Amazon in modo compulsivo: a questo giro presi 10 ebook in un quarto d’ora, con la solita scusante che erano in offerta a 0,99 euro. Erano soltanto un paio che mi interessavano veramente. Ho impiegato un po’ di tempo a centrare la cosa: ho talmente tanti comportamenti non sani che metto in atto per non pensare nei momenti di sofferenza che ho bisogno di eliminarli, a volte basta prenderne coscienza e metterli in sicurezza, uno alla volta per riuscire a vederli.

Ora è il momento del cliccare facile su Amazon: il prossimo quale sarà? Sinceramente non saprei, so che è un’attività alquanto stancante raddrizzare la situazione. A furia di togliere dovrò affrontare la situazione profonda di malessere: che, al momento, mi par di capire sia trovare qualcosa che mi piaccia veramente e provare a farne il mio lavoro. La canzone che mi permette di identificare questi momenti è Cambiamenti di Vasco.

Questa situazione mi spaventa molto: sono ancora molto legato alle mie abitudini. Ad essere felici bisogna aver coraggio.

La svolta è cominciata in questo momento, disperso in mezzo alla bellezza di un momento unico

 

Luca