Chi sono gli amici da cui stare alla larga; i segnali per capirlo

D.ssa Viviana Chinello

Tutti abbiamo degli amici; alcuni li conosciamo da tutta una vita, altri invece ci accompagnano solo per un breve periodo. L’amicizia è una risorsa immensa; con gli amici possiamo esprimerci liberamente, ci scambiamo idee, emozioni, impressioni e il confronto ci fa crescere. Nei momenti difficili un amico è un’ancora di salvezza! E tutto questo non può che far bene.

Con gli amici è sempre tutto perfetto?

Come tutte le cose, a volte, dietro ad un comportamento si cela qualcos’altro e l’amicizia non fa eccezione. Può anche capitare che proprio il rapporto con gli amici diventi occasione di fastidio. Succede quando il rapporto si incanala su binari sbagliati. Ad esempio quando abbiamo a che fare con persone cui siamo legati, ma che approfittano di questo legame per rovesciarci addosso i loro problemi, le loro frustrazioni, quando si approfittano della nostra bontà d’animo….

Gli amici da cui stare alla larga

Diceva Aristole…

View original post 1.098 altre parole

Perché si urla quando si è arrabbiati? — D.ssa Viviana Chinello

Ci sono persone che non possono fare a meno di alzare la voce quando si arrabbiano. Sappiamo che urlare non risolve nulla, tutto il contrario, eppure a volte è quasi impossibile evitarlo. Cosa possiamo fare in questi casi? A nessuno piacciono le urla: il cervello risponde mettendoci in allerta, intensificando la tensione e spingendoci a […]

Perché si urla quando si è arrabbiati? — D.ssa Viviana Chinello

Articolo interessante per me che ho sempre convissuto con la rabbia verso me stesso.

Luca

(Podcast) Introversione, lettura e scrittura

Plutonia Publications

Lo speciale numero 8 del Plutonia Publications Podcast è un po’ particolare.
Si parla di introversione, di lettura, di creatività e di giochi di ruolo, ovviamente stando in focus sul legame (vero e o presunto) che collega tutte queste cose.
Da introverso quale sono (magari non totale, ma senz’altro conclamato) devo ammettere che è stato divertente e liberatorio registrare questa puntata. Spero che a qualcuno faccia piacere sentirla, e che magari possa anche essere d’aiuto per capire che essere introversi non è affatto un problema 😉

Ascoltala su:
👉 Spreaker
👉 Spotify
👉 YouTube
👉 Amazon Music


View original post

Progressi significativi nei robot umanoidi dinamici — Megachiroptera

Sembra che ci avviciniamo a grandi passi alla singolarità robotica tecnologica profetizzata da molti autori di fantascenza, tra cui Arthur C. Clark in 2001 Odissea nello spazio e HALL9000, e le serie di romanzi di Isaac Asimov sui Robot umanoidi. La fantascienza predice ancora una volta il futuro, ma è davvero così? Hanno già progettato […]

Progressi significativi nei robot umanoidi dinamici — Megachiroptera

Nella giungla del digitale insieme a Monty

Liberementi

Ha senso intraprendere e portare avanti nuovi progetti, in questi tempi incerti?
Quali sono gli strumenti per far crescere online un’idea e trasformarla in un business? Come diventare imprenditori di se stessi ora che l’epoca del posto fisso volge definitivamente al termine?

Marco Montemagno risponde a questi e altri interrogativi con la capacità di anticipare i trend tecnologici e con l’ironica schiettezza che hanno reso celebri i suoi video. Dallo sviluppo dell’idea alla cura della comunicazione, ci guida nella giungla di possibilità e tranelli che è diventato oggi il mondo digitale, a maggior ragione dopo la crisi pandemica. Un ricco repertorio di consigli utili per chi vuole intraprendere una strada nuova, mettendosi in proprio o magari provando a uscire dai confini del “solito” lavoro.

Se ti interessa questo libro puoi comprarlo subito su IBS.it o su laFeltrinell.it

Chi è Marco Montemagno. Imprenditore digitale da vent’anni e appassionato di comunicazione…

View original post 60 altre parole

Paura & Delirio – Ep 19: Il Patto dei Lupi

ilgiornodeglizombi

Questa settimana ce ne andiamo in Francia, presenziamo a ricchi banchetti in compagnia della nobiltà più decadente e corrotta dell’Ancien Régime, ci aggiriamo, un po’ spaesati a dire il vero, nei postriboli d’alto bordo frequentati dai notabili (sempre decadenti e corrotti), e diamo la caccia alla famigerata Bestia di Gévaudan, in compagnia del naturalista de Fronsac e del suo fratello di sangue Mani. Perché a noi i film dove gli aristocratici e il clero sono trattati come l’equivalente settecentesco dei redneck di Le Colline Hanno gli Occhi, piacciono particolarmente, e ci sembrava giusto farci una lunga chiacchierata su questa stramba opera firmata da Christophe Gans nel 2001, ai tempi una delle più costose produzioni del cinema francese e tentativo di realizzare un blockbuster europeo vendibile all’estero.
Nel corso delle nostre numerose divagazioni, abbiamo parlato di Illuminismo, pallottole d’argento, di quanto è bravo a fare il viscido figlio di puttana Vincent…

View original post 89 altre parole

POLITIX — Mădălina lu’ Cafanu

🔴 7 marzo, escludendo dal computo i report della Cina, i dati ufficiali del virus nel mondo sono questi: – 24911 infetti – 743 casi gravi – 3104 guariti – 492 morti ⭕ Totale casi chiusi (morti+guariti) = 3596 Attuali infetti (infetti-casi chiusi) = 21315 % morti casi chiusi = 13,68% % guariti casi chiusi […]

POLITIX — Mădălina lu’ Cafanu

La fotografia in psicologia per curare il bambino interiore — Viviana Chinello

Tutti abbiamo un bambino interiore con qualche mancanza: curarlo è fondamentale per muoverci sicuri nel nostro presente. Il nostro Io attuale è, in parte, il frutto di ciò che abbiamo vissuto nella nostra infanzia. Tutti abbiamo un bambino interiore con qualche mancanza: curarlo è fondamentale per muoverci sicuri nel nostro presente. Ogni essere umano che […]

La fotografia in psicologia per curare il bambino interiore — Viviana Chinello

Val Pusteria con i bambini: cosa fare — Il Mondo secondo Gipsy

L’Alto Adige è molto attrezzato per le famiglie, in particolare se andate in Val Pusteria con i bambini ci sono davvero molte cose pensate per loro. Ecco qui una carrellata di cose da poter fare in Val Pusteria con i bambini. Val Pusteria con i bambini: cosa fare Rifugio Baranci Il Baranci, una bella montagna…

Val Pusteria con i bambini: cosa fare — Il Mondo secondo Gipsy

Camminare. Appunti di una camminatrice per caso.

Il nuovo mondo di Galatea

Camminare, alle volte bisogna fare così: camminare senza meta. Infilarsi nei viottoli di campagna, seguire gli argini dei fossi. E per magia, succede qualcosa, non sai bene cosa, o quando. Come se varcassi una soglia, come se fossi assorbita in qualcosa d’altro.

Camminare. A me piace camminare per la campagna, anche quando campagna non è più, ma ormai è un patchwork di villette e condomini, e strade e bretelle. Perché di botto, girando un angolo, infilandoti in un anfratto, è come se si squadernasse tutto, e i secoli si mischiassero alla rinfusa. E tu che sei lì, e sai benissimo che a pochi metri, dietro una siepe, c’è la strada, e l’asfalto, il lavoro, la famiglia, la tua vita, non sei più lì, o meglio sei ancora lì ma in un tempo lontano. Nel silenzio vedi gli alberi e i boschi che ricoprivano quella terra in epoche lontane, senti i…

View original post 182 altre parole