Raduno del guerriero

Ciao,

questa domenica raduno del guerriero. Sono sceso sabato mattina per evitare di fare una trasferta in giornata nell’appennino del centro italia. Ci hanno chiesto di evitare di nominare il posto dove è stato fatto. Per ciò mi fermo sulla zona dell’Italia deve eravamo. Sabato pomeriggio camminata di riscaldamento con altri guerrieri scesi tra venerdì sera e sabato mattina come noi. Poi domenica giornata piena come da programma. All’inizio era prevista una ciaspolata, ma non ha fatto abbastanza freddo questi ultimi giorni e abbiamo fatto una camminata sulla neve: alternata con zone senza neve. A livello logistico sono sceso fino a Reggio Emilia e sceso insieme ad un guerriero del loco. Per una volta non ho fatto il viaggio da solo. Bella sensazioni questo giorno e mezzo. Dopo questi mesi difficili sono riuscito a rilassarmi. Poi ieri mattina una bellissima alba che mi ha aiutato con la meditazione mattutina. Ecco qualche foto di ieri:

Luca

Prima settimana di ripartenza

Ciao,

giovedì ho ridato l’esame aws che si era bloccato a dicembre. Ero tranquillo mentre lo facevo: gli esami sono stati sempre una delle principali fonti d’ansia della mia vita. L’aver gestito la situazione e rimanere concentrato sulle domande e sugli esercizi è una piccola vittoria per me. Entro giovedì prossimo arriverà l’esito! Incrocio le dita. Domani Raduno del Guerriero, il precedente era stato a Giugno 2021. Questa volta in Toscana. Raggiungerò un compagno del camp a Reggio Emilia e scendiamo insieme. Entrambi alloggeremo nella struttura dove partirà la ciaspolata (prima volta che faccio questa attività). Onestamente ho proprio bisogno di questo stacco. E di rivedere altre persone che hanno fatto questo camp, anche se non il mio.

Fare una bella camminata nel freddo mi aiuterà a smaltire i pensieri negativi e aiutarmi a ripartire veramente. Come mio solito dovrò evitare di caricare di aspettativa la giornata.

Luca