Umbria 2016

Ciao,

visto il periodo di quarantena questo post voglio dedicarlo ad un album di Flickr delle vacanze.

Questa volta voglio condividere i 5 giorni che feci nel 2016 in Umbria. Di base presi una stanza in un villaggio vacanza a San Feliciano, sul Trasimeno, e da li mi sono spostato per visitare il lago e le tre città che volevo ritornare a visitare: Perugia, Assisi e Gubbio. Fu un incrocio di desideri e situazioni che mi fecero tornare in Umbria quell’anno. Intanto volevo tornare a visitare la zona, ci andai nel 1991 con i miei genitori in campeggio a Tuoro sul Trasimeno, e volevo rivedere un’amica che si era trasferita anni prima in provincia di Perugia e aveva messo su famiglia.

Luca

Ultima settimana di ferie: tiro le somme

Ciao,

oggi sono tornato a casa dalla settimana di ferie in solitaria che cerco di fare ogni anno.

Questa volta è stata un mix di cose nuove e non. La settimana è stata divisa tra il lago Trasimeno e la Toscana: due posti che mi piacciono molto in generale. La vacanza è cominciata sul lago di Trasimeno ed è terminata a Pistoia, passando per le Terme di Casciana.

Vediamo le novità di questo giro:

  • Ho visitato Cortona (città di origine etrusca: faceva parte della dodecalopoli): ha un ottimo belvedere con la vista del lago Trasimeno;
  • Prima volta che ho usato l’app TheFork per prenotare le cene e risparmiare qualcosa (non ho nessun tornaconto a citarla);
  • Prima volta che sono riuscito a fare una giornata intera alle Terme (venerdì scorso);
  • Ho visitato Pistoia: tra le varie città della Toscana non l’aveva mai presa in considerazione; ma tra il fatto che è stata capitale della cultura del 2017 e negli appennini Pistoiesi ha passato la fine della sua vita Tiziano Terzani mi ha fatto venire voglia di visitarla;
  • La prima volta che ho fatto una vera strada di collina impegnativa per raggiungere il B&B nell’appennino tosco-emiliano sopra Pistoia: devo ammettere che passare per quella strada, doppio senso ma in certi punti larga come il mio pandino, mi ha messo molto ansia, ma il panorama meritava molto.

L’abitudine:

  • Rivisitato il lago Trasimeno, la frazione di Magione San Feliciano in particolare, e l’isola Polvese: due posti che amo molto;
  • Ho parlato pochissimo: il minimo indispensabile per comunicare con le persone delle strutture dove sono stato; Devo capire come posso migliorare su questa cosa;
  • Sono ritornato nelle terme di Casciana Terme: anche questo posto che amo molto, ma forse avrei potuto andare in altre terme toscane tra il lago Trasimeno e Pistoia.

Posso dire che a questo giro c’è stato un miscuglio di cose nuove e abitudini che non mi è dispiaciuto. L’unica vera nota dolente è la mia timidezza estrema.

Luca

Spezzettamento estremo

Ciao,

oggi venerdì pre ferie. Ultima settimana di ferie di questa estate. Ho sempre fatto le ferie estive spezzate: tipicamente un blocco di due settimane e uno di una settimana. Quest’anno, per motivi contingenti, ho diviso le ferie in tre blocchi da una settimana l’uno. A giugno sono andato in Liguria, a Luglio in paese con i miei, e la prossima. Questa volta sarò abbastanza in movimento: prima 3 giorni sul Lago Trasimeno, a San Feliciano per la precisione, mi piace il posto e la struttura dove ho preso la camera, un villaggio vacanze sul lago, mi rilassa molto: esperimento riuscito nel 2016 e nel 2017. Poi tappa di un paio di giorni a Casciana Terme, in provincia di Pisa, dove potrò dare sfogo alla mia passione per le terme. Prima di tornare a casa farò tappa a Pistoia in un piccolo b&b. Zona mai visitata nonostante frequenti la Toscana del nord da praticamente sempre.

Fondamentalmente queste ferie estive in posti conosciuti (tranne che per Pistoia), anche se non ci tornavo da tempo. Aspetto la chiusura della prossima settimana per capire se non fare vacanze lunghe, che potenzialmente possono avvicinarsi al concetto di viaggio, ha ancora senso per me oppure è ora di cominciare a pensare di fare un’esperienza nuova: provare a fare un “viaggio” di almeno tre settimane.

Luca