La parte

Ciao,

Come tutti i lunedì sera, da aprile 2020, frequento un corso di crescita personale che si tiene via zoom. Scrivo subito che se continuo a frequentarlo è perchè mi sta aiutando molto nel miglioramento della “gestione” delle mie attività e delle mie emozioni. C’è il fermo del corso giusto ad agosto e nelle settimane tra la settimana di natale e la befana. Per motivi personali, mi sto concentrando sull’esame della certificazione di amazon, ho saltato la serata di questo lunedì.

L’amico che mi aveva invitato a partecipare alla prima serata di Aprile 2020 per conoscere il corso mi ha sparato una frase su via whatsapp che mi ha dato molto fastidio. Perchè mi dava tanto di “parte” anche se non ne conosco il motivo. Comunque la frase è la seguente: Ecco un nuovo “mai una gioia”.

Piccola premessa: sono una persona che ha sempre visto tutto nero e la locuzione “mai una gioia” era il mio mantra. Mi ha dato molto fastidio perché l’ho vissuta in modo manipolatoria da parte sua per capire se c’ero ed eventualmente chiedere perché e per come.

Sto analizzando dove sta la mia parte in questa interpretazione. Ma l’ho vissuta veramente male. Sto cercando anche di capire se sto cercando un motivo per litigare con qualcuno. Voglio lasciare qui questa cosa. Più per lasciare scritto questo mio loop mentale. Perchè no: per capire se anche a chi mi legge è mai capitato di sentirsi manipolato e come si è comportato.

Luca

Vasco Rossi – Un mondo migliore

Ciao,

questa mattina mi sono alzato con questa canzone di Vasco Rossi in testa. Sono andato a cercare il video su youtube, essendo figlio di VideoMusic e MTV ho sostituito proprio con Youtube questi due canali televisivi dei tempi della gioventù. Ma ecco il video:

Vasco Rossi – Un Mondo Migliore

Buona giornata!

Trascrizioni manuali: perché far trascrivere un audio — che-blog

Hai mai pensato di far trascrivere manualmente un video oppure un audio? Le motivazioni per cui ricorrere a questo servizio potrebbero essere diverse. Sempre più spesso professionisti e non, decidono di far trascrivere i loro contenuti vocali per avere del materiale testuale da condividere con altre persone o da cui poter studiare. Ci sono diversi metodi […]

Trascrizioni manuali: perché far trascrivere un audio — che-blog

Qualche utilizzo interessante per “sbobinare” un file audio o video comincio ad averlo anche io. Capita anche a voi?

Luca

La Valle Staffora e l’Oltrepò Pavese — Travel With The Wolf

L’estensione del territorio Pavese è incredibile , dal Piemonte a nord al Piacentino al sud è un susseguirsi di piccoli centri agricoli e non che punteggiano questo vastò territorio . Uno dei luoghi che preferisco nel Nord Italia , anzi il mio preferito insieme alla Valle D’Aosta , è l’oltrepó , famoso per il suo […]

La Valle Staffora e l’Oltrepò Pavese — Travel With The Wolf

Un racconto dell’Oltrepò Pavese, territorio che amo anche io, che mi è piaciuto molto. Perché mi ha ricordato le domeniche autunnali delle gite fuori porta da Milano.

Luca

Ennesimo cliente

Ciao,

sono onesto: da domani nuovo cliente su cui passo dopo ITA. Devo essere onesto: possono venderla come vogliono ma questo cambio continuo ogni due o tre mesi lo trovo avvilente. Come trovavo avvilente dover rimanere appeso tempo fa.

Come trovo avvilente che mi si prospettino delle attività, poi vengono cambiate le carti in tavola, per mille motivi e le pianificazioni, anche personali legate al lavoro, La verità è che non ho ancora risolto veramente l’inutilità di fondo per quello che faccio visto che comunque non sono ancora migliorato sufficientemente, a mio parere nella comunicazionie, per torgliermi di dosso la patina di tecnico per cui vengo ancora visto in ufficio.

La parte è decisamente mia e secondo me va oltre il discorso stima e comunicazione con cui tendono a vendermi ogni volta. La zona di confort mi ha fatto stare fermo per molto tempo; di testa però vivo ancora molto male questo repentino cambio di contesto e tecnologie.

Luca

Bottiglie Rotte – Subsonica

Ciao,

Pomeriggio scorso sono entrato in un modo strano durante lo studio. Mi è entrata in testa questa canzone dei Subsonica:

Buon ascolto.

Luca

Cosa puoi fare per avere il meglio dalla vita

Una delle ragioni per cui non abbiamo abbastanza equilibrio nella nostra vita è perché la cura di noi stessi viene molto spesso tagliata fuori dai …

Cosa puoi fare per avere il meglio dalla vita

Week-end lungo appena passato

Ciao,

riprendo in parte il filo del discorso del post di ieri. Anche se in reperibilità questa settimana ho preso lunedì 31 ottobre di ferie per dedicarmi allo studio per la certificazione AWS. Devo ammettere che nel pomeriggio di ognissanti ho cominciato ad innervosirmi: non riuscivo a completare le esercitazioni più complitate del corso che ho avevo comprato l’anno scorso. Sono nuove esercitazioni aggiunte e che posso fare visto che ho ancora dei crediti da spendere. Sto valutando se questo nervosismo è dovuto soltanto a limiti miei su cui sto lavorando oppure entra in gioco anche la mia oramai overdose dell’informatica in generale.

Scrivendo queste righe sto ripensando a due scenari, sempre lavorativi, per cui mi si ripresenta questo nervosismo.

  1. Progetto in cui devo sviluppare in node ed angular: ho proprio un rifiuto a lavorare su questo progetto, mi innervosisco e non ci metto la testa;
  2. Nei rapporti con un cliente abbastanza complicato. In questo caso il nervoso è molto più soft: è più una questione di non avere ancora la malizia di mettermi in sicurezza per evitare casini successivamente.

Una cosa è certa: mi faccio ancora drenare molte energie dal lavoro e non dedicato abbastanza tempo per uscire da questo lavoro in sicurezza.

Per oggi il fermiamo qua il vomito sulla situazione lavorativa.

Luca

Festa di Ognissanti

Ciao,

la festa di ognissanti mi ha messo sempre un pò tristezza. Al contrario di Halloween in cui trovo la presenza dell’allegria della festa molto utile per esorcizzare la paura delle morte. Mi ha sempre fatto pensare che subito dopo la festa dei santi ci fosse la festa dei morti il2 novembre: da notare come la chiesa abbia sostituito la parte festosa che i celti avevo posto in Halloween in qualcosa di lugubre. Forse perchè hai tempi avevano bisogno di controllare meglio la popolazione. Come in questo periodo storico penso.

Ho sempre cercato di risolvere la questione di questi due giorni a modo mio. Dedicandomi a qualcosa per me oppure ai vivi. Mi farebbe piacere sapere come vivete queste festività!

Luca

Schede perforate: Macintosh 128K

MelaBit

“Vieni, ti faccio vedere una cosa.”

L’amico più grande mi fece entrare in un’ala dell’istituto di Fisica dove non ero mai stato. Avevo appena iniziato la tesi e il mio nuovo status mi permetteva di andare dove i semplici studenti non erano ammessi.

“Guarda!”

Eravamo entrati in una stanzetta piccola e ingombra di scaffali, al centro c’era una scrivania come tante con sopra un monitor e una tastiera. Ma erano piccoli, molto più piccoli di quelli che ero ormai abituato ad usare.

Lo riconobbi all’istante, ne avevo letto meraviglie su Bit e su MCmicrocomputer, una delle mie solite capatine in biblioteca dopo lo studio mi aveva permesso di leggere gli articoli dettagliatissimi di BYTE dedicati al nuovo prodotto Apple e al team che l’aveva sviluppato, ma averne uno davanti era un’altra cosa.


Fonte: Apple Macintosh 128K su Flickr.

“Lo sapevo che ti sarebbe piaciuto. Vado in…

View original post 351 altre parole