Bookcrossing

Ciao,

a metà luglio mi sono iscritto ad un sito di bookcrossing: www.bookcrossing.com. Ho inserito i primi cinque libri ed ieri li ho lasciati nel giardino di bookcrossing che si trova in centro di Sesto San Giovanni, la mia città.

Pre pandemia i libri cartacei che sapevo che avrebbero occupato spazio e preso polvere in casa li lasciavo nell’area di libero transito della mia biblioteca di riferimento, senza tracciare online il rilascio. Da quest’anno ho deciso di tenere traccia di questa cosa online. Sono curioso di vedere se qualcuno iscritto al servizio li prenderà e che girò verrà fatto. Anche se non ci saranno registrazione dei movimenti mi fa piacere che i libri prendano comunque nuova vita, che altre persone li leggano e che possano aiutare altre persone a crescere come è successo a me! Vi capita anche a voi di partecipare a queste attività di bookcrossing? Fatemi sapere!

Luca

Le emozioni che curano: Stare bene con la nuova medicina delle emozioni – Erica Francesca Poli

Ciao,

Primo libro della Poli che leggo. L’ho comprato su consiglio durante il week-end di formazione tenuto da Stacchini. Lettura scorrevole e interessante. Non fatevi spaventare dalla “dimensione”: il libro si legge molto bene. Lo stile di scrittura dell’autrice mi piace molto. Almeno per me degni di nota, nel senso che ho letto, riletto e aggiunte molti appunti e sottolineature, i capitoli sul corpo che non dimentica e sull’ansia. Il motivo è semplice: sto lavorando nel miglioramento dell’ansia e superare gli attacchi di panico che ho avuto nel passato. Ora devo mettere in pratica quanto letto
Consigliatissimo per cominciare a prendere coscienza delle nostre emozioni e poterle “gestire” per migliorare la propria vita.

Le emozioni che curano

Luca

Masche – Fabrizio Borgio

Ciao,

sto recuperando un po’ alla volta i libri di Fabrizio Borgio. Ho scoperto Fabrizio durante la prima quarantena del 2020 quando ho acquistato La Festa di Leva su consiglio di un autore indie che seguo dal 2019. La Festa di Leva è stato pubblicato in modalità indie. Le Masche è invece stato pubblicato tramite editore. E’ il primo libro con protagonista Stefano Drago: poliziotto del DIP. Che a me piace definire come l’area X-Files del più famoso serial americano. Ambientato in Piemonte e nel nostro tempo. La cosa divertente è che ho letto i tre libri con Protagonista Stefano Drago al contrario: Il settimino, La morte mormora e ora Masche.

Ambientato tra le langhe e il monferrato il libro presenta il protagonista e una figura molto importante del folklore piemontese: le masche. Mi sono innamorato del libro, come degli altri della serie, per vari motivi. Gli stessi motivi per cui consiglio il volume e gli altri: il paranormale presentato come un aspetto della vita quotidiana e non come un mondo altro. L’ambiente del basso piemonte che ho scoperto a Gennaio 2020. La scrittura dell’autore che è asciutta e interessante. Intendo interssante perchè mantiene alto il ritmo del racconto.

Per rimanere aggiornati nel mondo di Fabrizio vi consiglio:

  1. Il suo blog;
  2. La sua pagina autore.

Luca

Le chiavi principali del successo – Jim Rhon

Ciao,

con questo post voglio inaugurare una nuova “categoria” di post. SI tratta dei libri di cui mi è stata consigliata la lettura per mettere insieme i famigerati puntini della propria vita e crescita personale. In questo caso voglio parlarvi di uno dei libri che ho preso nell’ultimo week-end di formazione. Si tratta del libro Le chiavi principali del successo di Jim Rhon. Libricino smilzo rispetto ai volumi mammut che sta producendo l’editoria mondiale negli ultimi anni. Ma dal mio punto di vista denso di informazioni necessarie per permettermi di uscire dalla palude con cui sto cercando di uscire (anche se mi viene in mente una citazione musicale più liquida con “affogando per respirare” dei subsonica). Perché per me è stata un consiglio di lettura corretto. Perché fondamentalmente tocca tutti i punti su cui devo migliorare. Libro cartaceo: in cui si prendono appunti e si sottolinea alla vecchia maniera: con la matita nel mio caso. L’edizione che ho letto potete vedere alla pagina goodread. Una delle frasi che mi porto dietro in modo potente del libro è “Diventa l’individuo migliore che verosimilmente puoi diventare”.

Luca